Vanaprastha International Onlus

Un nuovo Pozzo per il Campus

To Heal To Humanize

Un nuovo Pozzo per il Campus

Urge un nuovo Pozzo per “Vanaprastha”


Nei giorni scorsi in Vanaprastha Campus, dove son presenti le due Scuole (Vanaprastha CBSE School – Vanaprastha Matric Higher Secondary School) e l’Ostello, i due pozzi esistenti fatti in passato per fornire l’acqua a tutte le strutture “sono seccati entrambi” lasciandoci senz’acqua e costringendoci a fare d’estrema urgenza delle ispezioni atte a rintracciare nuove falde acquifere utilizzabili per risolvere questo enorme problema che ci attanaglia.


E’ noto infatti che in India il “fattore Acqua scarseggiante” e’ un problema in continua crescita e gia’ parecchie volte ci ha colpiti sia in Vanaprastha Campus che in Casa dei Bambini.

Questo ci porta a dover sostenere costi enormi per sondare e poi trivellare alla ricerca di acqua. Una semplice trivellazione della portata a noi necessaria costa quasi 6 mila euro senza calcolare il costo delle incognite e degli imprevisti che possono essere molti. (legati sia al terreno che alla quantita d’acqua presente)

Certo e’ che non potevamo lasciare quasi 2000 persone senza acqua, (scuole e ostello) quindi abbiamo immediatamente provveduto al sondaggio del terreno ed alla ricerca del punto esatto da trivellare con l’ausilio di un’azienda specializzata.

Dopo una perforazione programmata di 810 piedi (247 metri) di profondita’, abbiamo trovato l’acqua ma contestualmente e’ sorto un grave problema: partendo da una prfondita’ di 580 piedi (177 metri), nel terreno sottostante sino al raggiungimento degli 810 piedi, c’e’ una forte presenza di ghiaia quindi materiale che potrebbe franare nella nostra perforazione rendendo vano tutto il lavoro svolto se non si interviene prontamente.

Per ovviare a questa situazione, dobbiamo inserire lungo tutta la lunghezza della perforazione un tubo per poter incanalare la pompa che andra’ a fornire acqua. Questo comporta un ulteriore aggravio di spese


Grazie al Vostro Cuore ed alla Vostra generosita’, riusciremo a fronteggiare anche a questo problema che ci affligge e che sta creando disagio a quasi 2000 persone, oltre a sottrarre risorse economiche ad altre attivita’.


Necessitiamo il Vostro aiuto!


Se vuoi aiutarci clicca qui

 

Comments: 1

  1. Vanaprastha ha detto:

    Abbiamo avuto un po di problemi con la trivellazione a causa della conformazione del terreno sottostante. Dobbiamo provare l’inserimento di un nuovo tubo poiche’ il precedente non era sufficiente a fermare la frana del terreno nel pozzo.

Add your comment